Cosa succede alla nostra pelle in inverno?

Siamo in pieno inverno ed il vero FREDDO è arrivato già da un po’. In questa stagione lo stress a cui la nostra pelle è sottoposta aumenta notevolmente! …ma perchè la PELLE in questa stagione SOFFRE più che nelle altre??? E cosa possiamo fare per aiutarla a stare bene???

Soprattutto per chi vive o lavora in città, smog e polveri si depositano quotidianamente sulla pelle, rendendola irritabile e sensibile, e quindi ostacolando i normali processi di rinnovamento. Nei mesi invernali, a questi fattori, si aggiungono il FREDDO e tutte le condizioni ambientali tipiche dell’inverno, le quali rappresentano la CAUSA PRICIPALE DEI PROBLEMI CUTANEI, specialmente delle parti più esposte: mani e viso.

In questo periodo infatti LA PELLE RALLENTA LA PROPRIA ATTIVITA’ a causa del freddo, che provoca la VASOCOSTRIZIONE periferica, cioè la diminuzione della grandezza dei vasi sanguigni, fenomeno messo in atto dal nostro corpo per non disperdere il calore e trattenerlo presso gli organi interni. Alla pelle, che è la parte più esterna del corpo, arriva dunque MENO NUTRIMENTO e ciò provoca un rallentamento di tutti i processi, tra cui la produzione dei grassi che sono in grado di trattenere l’acqua, e quindi non è garantita una normale idratazione.

Oltre al freddo vero e proprio dobbiamo considerare le altre condizioni che si verificano in questa stagione, quali il VENTO, la MANCANZA DI UMIDITA’ negli ambienti, il passaggio repentino da ambienti caldi a freddi, e ancora i LAVAGGI FREQUENTI magari con detergenti aggressivi e con l’utilizzo di acqua ad elevata temperatura. E non dimentichiamoci che anche durante i mesi freddi siamo esposti ai RAGGI SOLARI, i quali contribuiscono a daneggiare la nostra cute anche in questa stagione.

Tutti questi fattori provocano una maggior secchezza, screpolature e irritazioni, couperose a chi ha la pelle delicata, meno vitalità e colorito spento.

Per contrastare questi fastidiosi disturbi possiamo adottare alcuni semplici comportamenti, che se seguiti con costanza possono davvero aiutare la nostra pelle a rimanere morbida, elastica e vitale anche nei periodi più difficili.

10 PRECAUZIONI PER UNA PELLE VITALE ANCHE IN INVERNO:

    1. alimentarsi con molta frutta e verdura ed introdurre omega 3 e 6 (pesce, legumi, frutta secca);
    2. bere molta acqua per reidratare la pelle ed eliminare le tossine;
    3. limitare i lavaggi ed effettuarli con detergenti delicati;
    4. non lavarsi con l’acqua troppo calda, ciò contribuirebbe a distruggere la barriera protettiva della nostra pelle;
    5. asciugarsi molto bene;
    6. applicare più volte al giorno CREME IDRATANTI, NUTRIENTI e balsami labbra, soprattutto nelle parti esposte (viso, labbra, mani), ottimo il burro di karitè o l’olio di jojoba;
    7. applicare creme solari se si sta a lungo all’esterno, e soprattutto se si è in montagna;
    8. umidificare l’ambiente in cui si vive, per evitare che la pelle si disidrati;
    9. coprirsi adeguatamente e a strati quando si esce, in modo da potersi facilmente svestire se si entra in ambienti riscaldati;
    10. utilizzare guanti protettivi durante le pulizie per evitare che acqua e detersivi distruggano il rivestimento cutaneo, meglio avere quelli di cotone a contatto con la pelle.

Non dimentichiamoci naturalmente la cosa più importante da fare per stare bene: RESPIRARE!

Respirare a pieni polmoni, profondamente!

Anche se è freddo, non è assolutamente vietato uscire, anzi! Con le dovute precauzioni, ma state all’ARIA APERTA più che potete!

Spero che l’articolo vi sia piaciuto! Alla prossima e …buon inverno!

Federica

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Inviaci la tua email per essere sempre aggiornata!

0 + 3 = ?