Cos’è l’Acqua micellare

L’Acqua micellare è un prodotto cosmetico utile per rimuovere il makeup di tutti i giorni. In sostanza si tratta di uno struccante estremamente efficace ma allo stesso tempo delicato, che non richiede il risciacquo.

Nella maggior parte dei casi l’Acqua micellare si presenta liquida (proprio come l’acqua) ed omogenea, ed il suo colore può variare in base agli ingredienti in essa contenuti, dal trasparente al giallo-arancio.

Ma di cosa si tratta in realtà?

Solitamente la componente principale delle Acque micellari è un’acqua aromatica in cui sono disciolte micro particelle (micelle) di tensioattivi ed altre sostanze funzionali aventi determinate proprietà.

(NB: Io preferisco scegliere prodotti che contengono ingredienti di origine vegetale, evitando il più possibile componenti di origine sintetica (siliconi, parabeni, …). Quindi in questo articolo farò riferimento esclusivamente a questa categoria di prodotti!)

Tutti i componenti dell’acqua micellare lavorano in sinergia sul nostro viso: mentre le micelle catturano e trattengono il trucco, l’acqua aromatica e le altre sostanze (diverse a seconda dello scopo da raggiumgere) agiscono sulla pelle in modo mirato per risolvere specifici problemi ed ottenere determinati risultati (es. prevenire l’acne, azione anti-age, ecc.).

Sul mio negozio online trovi le favolose Acque Micellari di Alkemilla (formato 500 ml):

Come si usa l’Acqua micellare

Usare l’Acqua micellare per struccarsi è estremamente semplice e rapido!

Puoi scegliere di usarla con i classici dischetti di cotone o, se preferisci limitare gli sprechi ed i rifiuti, puoi utilizzare anche dei panni riutilizzabili di cotone o microfibra.

Metti un po’ di prodotto (senza esagerare!) nel supporto prescelto, dischetto o panno, lo appoggi sugli occhi e sulle altre parti da struccare, facendo bene aderire la superficie bagnata alla pelle e applicando una leggera pressione con le dita. A contatto con il prodotto il makeup inizia a sciogliersi, e non è necessario sfregare molto per asportare completamente il trucco.

Puoi utilizzarla tranquillamente su viso, occhi e labbra!

–> ATTENZIONE: anche se di per sè l’acqua micellare non richiede il risciacquo, è consigliabile rimuovere i residui di tensioattivi e di trucco con un tonico o un idrolato. Ti consiglio di evitare l’acqua del rubinetto perchè contiene calcare, che rimarrebbe depositato sul tuo viso per tutta la notte!

Conclusioni e consigli

L’Acqua micellare per me è stata davvero una scoperta formidabile!!!

Trovo che sia una soluzione estremamente efficace, oltre che rapida, per asportare ogni traccia di makeup!

Per me è un’azione obbligatoria struccarsi prima di andare a dormire …e con la stanchezza di certe sere credetemi che queste caratteristiche aiutano molto!!!

Naturalmente parlo per la mia esperienza personale!!! …voglio essere sincera con voi e vi dico (chi mi conosce lo sa bene) che io amo truccarmi in modo semplice e con trucchi biologici (senza siliconi). Non uso il mascara waterpfoof per intenderci, quindi non posso garantire che l’acqua micellare sia così efficiente anche con quello…

Oltre alla rapida efficacia, ciò che più mi ha colpito è la delicatezza del prodotto sul mio viso! Sulla mia pelle molto delicata non provoca assolutamente alcun rossore! Lascia la pelle morbida, leggera e fresca! Per questo lo sto apprezzando tantissimo e lo consiglio come struccante estivo. A differenza degli struccanti bifasici o degli oli, che preferisco di gran lunga in inverno, perchè lasciano la mia pelle secca molto più nutrita.

Spero di essere stata chiara e completa in questo articolo. Ma per ogni domanda sono a completa disposizione!

Se ti va fammi sapere la tua esperienza con l’acqua micellare! Sarei molto felice di conoscere il tuo parere su questo prodotto!

A presto,

Federica

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se ti va possiamo diventare amiche. Lasciami il tuo indirizzo!

5 + 3 = ?